Depilazione con luce pulsata – IPL

L’obiettivo di tutte le tecniche di depilazione è lo stesso: eliminare i peli superflui. Ma la differenza tra le diverse tecniche sta nella loro azione; mentre con i rasoi e le creme depilatorie viene rimosso solo il fusto del pelo che si trova fuori dall’epidermide, con le tecniche a strappo si cerca di togliere il pelo in profondità, ma in ogni caso il bulbo pilifero continua a rimanere attivo.

Con la luce pulsata ad alta intensità, invece, il bersaglio è proprio la matrice del pelo: seduta dopo seduta l’energia luminosa distrugge il bulbo e lo rende inattivo per una pelle davvero liscia e senza peli.

COME FUNZIONA LA DEPILAZIONE A MEZZO LUCE PULSATA

La luce pulsata agisce secondo il principio di fototermolisi selettiva, cioè colpisce solamente il bersaglio cromatico impostato dall’operatore, senza pericolo di scottare la pelle circostante. In questo caso quindi il bersaglio sarà la melanina del bulbo pilifero; la colorazione scura del pelo attirerà il fascio di luce convogliandolo al bulbo che verrà termicamente distrutto lasciando integri i tessuti circostanti e senza dolore.

Una sequenza di flash per ritrovare una pelle liscia e priva di peli. Con il trattamento di luce pulsata ad alta intensità (IPL) è possibile eliminare i peli del corpo e del viso nel pieno rispetto della pelle. Grazie alla versatilità dell’apparecchiatura di energia luminosa, è possibile eliminare in poche sedute i peli superflui presenti anche sulle zone più delicate. La fotoepilazione è una metodica indolore, attuata senza necessità di pre-depilazioni: si agisce direttamente sui peli, dopo aver applicato uno speciale gel.

Approfondimenti: Depilazione laser – Luce pulsata