Archivi categoria: Rinoplastica

Che cos’è la Rinoplastica?

Per quanto scrittori e poeti abbiano tentato nel corso dei secoli di attribuire a un naso sgraziato importanza e qualità, quasi che la grandezza del nostro apparato olfattivo sia sinonimo di grandezza interiore, è indubbio che spesso un naso non proporzionato possa causare problemi.

Problemi di tipo fisico, come difficoltà a respirare, ma anche di natura psicologica. I canoni estetici attuali infatti impongono misure standardizzate di bellezza che non riguardano solo le forme e l’ampiezza del girovita, ma anche quelle del naso. Continua la lettura di Che cos’è la Rinoplastica?

Rinoplastica secondaria

Una delle maggiori paure legate a un intervento di rinoplastica, è quella che dopo il riassorbimento degli edema, e la scomparsa dei lividi, non ci si riconosca nelle sembianze che il nostro volto avrà assunto. Per quanto possa sembrare una paura da poco, in realtà non è raro che molte persone dopo un’operazione di plastica al naso decidano di tornare dal chirurgo per “ritoccare” quanto già fatto. In questo caso, si parla di rinoplastica secondaria. Naturalmente non vi è solo una questione psicologica dietro la richiesta di una nuova operazione. Continua la lettura di Rinoplastica secondaria

Il costo dell’intervento di rinoplastica

Tra le procedure di chirurgia estetica più gettonati troviamo certamente la rinoplastica , procedura che ha la finalità di modellare il profilo per donargli poi la fisionomia più armonica con il viso. I prezzi per la chirurgia estetica del naso possono mutare in funzione a determinati elementi e lo stesso potrà esser specificato esclusivamente grazie ad una visita medica effettuata con il chirurgo plastico che dovrà operare sul profilo del paziente.

Questo tipo di procedura, realizzata esclusivamente nelle strutture mediche specialistiche, è vagliato un atto chirurgico complesso, dato che lo stesso è praticato soltanto tramite le narici, rimodellando così la forma del naso , senza residuare alcuna cicatrice esterna. L’intervento di rinoplastica è compiuto in anestesia locale: così, nella zona da trattare il paziente non potrà sentire alcun dolore, ma principalmente la ripresa in seguito all’intervento sarà immediata.

Scegliendo di procedere con un atto operatorio così caratterizzato si potrà acquistare un nuovo aspetto del viso, più armoniosa e addirittura eliminare un difetto come la deviazione del setto nasale.

Ma quale è il costo della rinoplastica?

Qual è il prezzo adeguato per la chirurgia estetica del naso presso una clinica specializzata? I prezzi della rinoplastica variano in base al tipo di procedura ed oscillano tra tremilacinquecento e seimila euro. Sarà il medico a fissare il costo ed la tipologia di procedura funzionale per rimodellare il proprio naso; naturalmente, il costo dell’operazione includerà la clinica, il materiale medico impiegato e l’onorario del chirurgo e dell’anestesista.

Rinoplastica – Chirurgia estetica naso

La rinoplastica (e la rinosettoplastica) è l’intervento ideale per correggere i difetti congeniti e acquisiti del naso. Questa procedura viene adattata a seconda di ciò che il paziente desidera ottenere, ma anche secondo i parametri del viso e i tratti della personalità stessa.

La rinoplastica può interessare completa oppure parziale, cioè limitata alla singola porzione del naso interessata dalla dismorfia (ad esempio la punta, il dorso, le narici).

La combinazione con l’intervento per ripristinare la normale funzionalità del naso viene chiamato rino-settoplastica e prevede, oltre al rimodellamento delle strutture ossee e cartilaginee, anche la rimozione di eventuali protuberanze mucose e la correzione delle deviazioni del setto nasale.

Finalità della rinoplastica

La correzione dei difetti del naso aiuta a riportare la giusta armonia a tutto il viso, mette in evidenza la naturale bellezza del volto, dando luce agli occhi e creando la piacevole sensazione di naturale freschezza dei tratti. Il naso appare quindi più dritto, simmetrico e proporzionato con le altre strutture del viso e inoltre può essere ripristinata la sua corretta funzionalità.

La rinoplastica (o la rinosettoplastica) è l’intervento ideale per eliminare in armonia i difetti del naso, in particolare:

  • Gibbo (naso aquilino, con la gobba sul dorso)
  • Punta del naso grossa (naso a patata)
  • Punta del naso cadente
  • Punta del naso schiacciata (naso camuso)
  • Naso storto
  • Deviazione del setto nasale
  • Asimmetria
  • Naso insellato
  • Narici troppo dilatate
  • Columella evidente
  • Naso largo

TECNICHE DI RINOPLASTICA

La correzione chirurgica del naso (rinoplastica) viene condotta secondo il preciso schema stabilito durante la visita preliminare, per ottenere il rimodellamento desiderato. Ogni incisione avviene all’interno delle cavità delle narici, e da qui è possibile raggiungere le porzioni ossee, cartilaginee o di mucosa che devono essere ritoccate. Il dorso del naso viene corretto tramite un’incisione effettuata tra la cartilagine alare e quella triangolare, smussando le sporgenze ossee. Viene quindi asportato ogni eccesso.

La punta del naso può essere modificata nella proiezione (profilo) e nella forma intervenendo sulla cartilagine alare, la stessa che determina la forma delle narici. Anche la porzione membranosa di cute e cartilagine sopra il labbro, tra le due narici (columella) può essere ritoccata per un profilo davvero armonico.

La correzione del setto avviene attraverso le stesse incisioni della rinoplastica estetica, attraverso cui si possono smussare e rimodellare le sporgenze, ripristinando il corretto flusso aereo.

Terminata la fase chirurgica, vengono applicate le suture interne ed un apposito cerotto chirurgico sotto la punta del naso. L’intervento si conclude con il modellamento, da parte del chirurgo, di una mascherina termoindurente direttamente sopra il naso. Questa faciliterà la corretta guarigione e, per un paio di settimane dovrà essere indossata anche per evitare colpi accidentali.

LA RINOPLASTICA: I VANTAGGI

La procedura della rinoplastica eseguita alla Pallaoro Medical Laser è di splendido impatto estetico, naturale ed armoniosa con i tratti del viso. in particolare, rispetto alle tecniche del passato,la rinoplastica oggi offre questi vantaggi:

  • Nessuna cicatrice esterna
  • Rispetto dei canoni estetici del viso
  • Creazione del naso in base alle caratteristiche personali
  • Modellamento anche della singola porzione di naso (punta, dorso, narici)
  • Intervento in giornata senza anestesia generale
  • Confortevolezza durante la fase operatoria grazie alla sedazione profonda

 

LA RINOPLASTICA: LE CICATRICI

L’intervento di rinoplastica chiusa non prevede cicatrici visibili, in quanto ogni incisione è studiata in modo da essere totalmente nascosta all’interno delle narici. Una volta normalizzati i tessuti, il nuovo naso sarà definitivo e l’intervento del chirurgo non si noterà, vista l’assenza di segni cicatriziali.

DOPO RINOPLASTICA

Anche se un certo leggero gonfiore persiste per alcune settimane, le normali attività possono essere riprese gradualmente senza imbarazzi dopo 12 giorni circa. L’esito dell’intervento è definitivo mediamente dopo un paio di mesi, perché la zona è fortemente irrorata di vasi sanguigni e la rinoplastica interviene anche sulle parti ossee. Il consiglio del chirurgo per facilitare la guarigione è di sottoporsi ad alcune sedute di linfodrenaggio, che favorisce il riassorbimento dei liquidi.

PAGINE INTERESSANTI SULLA RINOPLASTICA:

  1. Rinoplastica
  2. Rinoplastica foto
  3. Costo della rinoplastica

Gli interventi complementari della rinoplastica

L’intervento che in certi casi va a braccetto con la rinoplastica è l’inserimento di una protesi al mento (mentoplastica). Chi ha il mento sfuggente, attraverso la combinazione di rinoplastica e mentoplastica ottiene un bilanciamento proporzionato fra i tre piani del viso. Questi due interventi (mentoplastica e rinoplastica) sono comunemente abbinati e individuati come un’unica procedura denominata profiloplastica.

Con la rinoplastica il viso acquista una luce diversa e agli occhi viene restituita una certa espressività prima messa in ombra dalla particolarità del naso.

Perciò, il rimodellamento del naso ben si accorda con un programma di ringiovanimento del viso attraverso un face lifting.

Alcuni pazienti scelgono di abbinare la rinoplastica con la blefaroplastica, che enfatizza l’espressività del volto attraverso una nuova vivacità dello sguardo.

Rinoplastica costo / prezzo chirurgia naso

Il prezzo della rinoplastica viene definito con la visita preliminare, quando viene stabilito il tipo di operazione e il piano operatorio. Mediamente il prezzo di una rinoplastica è di circa 3.500€.

 

Sciogli i tuoi dubbi sulla rinoplastica

Con gli anni il naso cresce, che succede se precedentemente è stata fatta una rinoplastica? Il naso crescerà lo stesso e manterrà la forma della rinoplastica. Solo la punta può tendere ad andare un po’all’ingiù.

Che succede se prendo un colpo sul naso dopo la rinoplastica? Se accade durante il primo mese e se durante l’intervento si sono dovute fratturare le ossa nasali, il dorso nasale può arrivare a deformarsi.

Il postoperatorio della rinoplastica è molto doloroso? Si può avere una sensazione di congestione nasale e oculare dovuta all’edema. Il dolore scompare trascorse le 72 ore e si può controllare efficacemente con degli analgesici.

Si può scegliere un naso su misura? Bisogna basarsi sulla struttura nasale del paziente e su fattori, come lo spessore della pelle, che non possono essere modificati.

Esistono nasi impossibili da operare? Ci sono nasi difficili da operare, soprattutto quelli che corrispondono a deformità, traumatismi…

E che succede se mi viene il raffreddore dopo la rinoplastica e devo soffiare il naso? Non è consigliabile fare pressione sulle ossa soffiando il naso, poiché potrebbero spostarsi. È possibile usare soluzioni saline o acqua di mare a pressione per eliminare il muco dopo l’intervento.

In quale periodo dell’anno è meglio operarsi? Non è consigliabile esporsi al sole durante i primi mesi successivi all’intervento, quindi meglio operarsi in inverno.

Per quanto tempo bisogna assentarsi dal lavoro? Dopo una settimana di solito persistono alcuni residui di ematomi, ma con il trucco è possibile nasconderli molto bene.

L’intervento è reversibile? È molto difficile, per non dire impossibile, che un naso sottoposto ad una rinoplastica possa tornare allo stato precedente.

Rinoplastica vip

Sul sitto rifatti.com è possibile vedere personaggi famosi che si sono fatti la rinoplastica. Vedirinoplastica vip.