Archivi categoria: Botulino

Botulino rughe

BOTULINO – LA TOSSINA BOTULINICA (INIETTABILE)

LA TOSSINA BOTULINICA IN BREVE

Rilassamento delle rughe d’espressione con infiltrazione locale di tossina botulinica purificata di tipi A

  • durata della seduta infiltrativa: 10 minuti
  • medicazioni dopo la seduta: nessuna
  • ritorno alle nomali attività: immediato
  • tecnica chirurgica: infiltrazione nei muscoli mimici di diluizione calibrata di tossina botulinica purificata di tipo A
  • niente anestesia
  • cicatrici: assenti, perché non sono previste incisioni.


CHE COS’È LA TOSSINA BOTULINICA (BOTOX O VISTABEX)

La tossina botulinica diluita utilizzata in medicina estetica è una sostanza innocua e sicura per l’organismo. È la forma purificata di una tossina, prodotta da un batterio, che limita la contrazione dei muscoli mimici attraverso l’inibizione dell’acetilcolina, la sostanza che permette la comunicazione tra impulso nervoso e muscolo.

Limitare l’eccessiva contrazione dei muscoli mimici equivale ad eliminare alla fonte la causa maggiore della formazione delle rughe (d’espressione). Il procedimento è assolutamente sicuro e reversibile.

CHE COSA SI OTTIENE CON LE INFILTRAZIONI DI BOTULINO

La tossina botulinica di tipo A è l’unico farmaco capace di ridurre sensibilmente le rughe d’espressione agendo direttamente sui muscoli responsabili della loro formazione.

Oltre al trattamento di rughe già esistenti, le infiltrazioni di botulino vengono impiegate con successo per prevenire la formazione di nuovi segni e per donare un effetto disteso e uno sguardo sereno molto naturale. Le infiltrazioni di tossina botulinica sono praticamente prive di controindicazioni, e possono essere ripetute anche due volte l’anno. Associata ad altre procedure di ringiovanimento, la tossina botulinica offre risultati visibili e molto soddisfacenti assolutamente senza chirurgia, senza incisioni e senza tempi di recupero postoperatorio.

A CHI È CONSIGLIATA L’INFILTRAZIONE DI BOTULINO

Le micro infiltrazioni di botulino sono un trattamento non invasivo e non chirurgico per distendere con efficacia le rughe d’espressione e prevenirne la formazione. In particolare è la procedura ideale per trattare questi problemi:

  • rughe d’espressione molto marcate
  • attività mimica del viso molto pronunciata
  • muscoli mimici incapaci di distendersi completamente
  • rughe verticali tra le sopracciglia
  • espressione stanca e corrucciata

LA TOSSINA BOTULINICA: LE FASI DELLA SEDUTA

Per la seduta di infiltrazione di botulino non è necessaria alcuna preparazione specifica, perché si tratta di una semplice seduta ambulatoriale, non di un procedimento chirurgico.

Dopo aver individuato i punti di maggiore attività mimica, il chirurgo inietta una porzione della soluzione direttamente nel tessuto muscolare. Per individuare meglio tali zone, lo specialista chiede al paziente di corrugare la fronte o muovere le sopracciglia. In questo modo sceglie di bloccare selettivamente i muscoli che compiono una contrazione esagerata, lasciando integra la funzionalità degli altri. In questo modo l’espressività del viso resta naturale e non artefatta.

Dopo la seduta si possono normalmente riprendere le attività abituali. Semplici applicazioni di ghiaccio calmano il leggero senso di gonfiore e bruciore che sparisce normalmente in breve.

L’effetto del botulino non è immediato, ma si manifesta completamente dopo 4-5 giorni, gradualmente, e perdura per alcuni mesi, fino a scomparire lentamente senza danni. Il trattamento è ripetibile nel tempo per prolungare gli effetti della seduta o per perfezionare i risultati.

I VANTAGGI DELLE INFILTRAZIONI DI BOTULINO

L’ infiltrazione di botulino è il trattamento medico più richiesto in molti stati negli ultimi due anni e il suo successo è giustificato dai molteplici vantaggi, sia nel caso in cui venga utilizzato da solo che come complemento e perfezionamento di altre metodiche mediche o chirurgiche. Ecco in breve le caratteristiche principali della tossina botulinica:

  • sicura per l’organismo
  • efficace per mesi
  • effetti reversibili (quindi ottima anche per chi non ama soluzioni definitive)
  • non intacca la funzionalità muscolare
  • gli esiti sono naturali
  • economica
  • ripetibile nel tempo senza danni

LA TOSSINA BOTULINICA: LE CICATRICI

Il trattamento con il botulino non provoca cicatrici perché la seduta è praticata con tecniche di infiltrazione (niente chirurgia).

LA TOSSINA BOTULINICA:I TEMPI DI GUARIGIONE

La ripresa delle normali attività è immediata; il leggero rossore temporaneo viene facilmente sedato con un po’ di ghiaccio.

 

Gli interventi di chirurgia estetica complementari al botulino

Bloccando l’eccessiva attività mimica dei muscoli del viso, il botulino elimina la causa principale della formazione delle rughe e distende i tratti del viso.

Rughe di vecchia data e di altra origine (come ad es. causate dal fotoinvecchiamento, dall’impoverimento e assottigliamento del derma…) non possono essere appianate con la sola applicazione della tossina, che si limita a distendere la muscolatura. Perciò, al fine di riempire le fessurazioni del derma, sono utili le infiltrazioni di filler, che contribuiscono sinergicamente ad ottenere una pelle distesa e liscia.

Altro impiego della tossina può essere dopo il lifting e la blefaroplastica (che eliminano chirurgicamente gli eccessi cutanei e le rughe) per risolvere splendidamente il problema della formazione di nuove rughe d’espressione. Abbinato alle sedute di radiofrequenza bipolare, infine, il botulino offre il meglio di sé nel ringiovanimento della pelle.

Costi / prezzi del botulino

Le infiltrazioni di tossina botulinica non hanno un costo fisso, perché ovviamente la quantità di soluzione da iniettare e il numero delle iniezioni dipende dalla necessità di ogni quadro clinico e dal numero di sedute effettuate. In linea orientativa, il prezzo del botulino può oscillare tra i 500€ e i 2.000€.

20 anni di botulino in crescendo

La tossina botulinica – conosciuta comunemente anche con il nome di Botox – è una neurotossina prodotta da un batterio (Clostridium botulinum) in sette diverse tipologie, denominate con le lettere dell’alfabeto. La prima ad essere stata utilizzata per scopi clinici è la tossina A, testata per il trattamento dello strabismo. Era il 1968. Nel 1989 la tossina botulinica venne approvata dalla Food and Drug Administration e registrata come farmaco, efficace per il trattamento a scopo terapeutico di una vasta gamma di disordini da eccessiva e/o inappropriata contrazione muscolare, in ambito oculistico, neurologico e otorinolaringoiatra (distonia muscolare, blefarospasmo, strabismo, distonia cervicale, iperidrosi ascellare, tanto per citarne alcuni). Fu il dottor Jean Carruthers ad osservare che, nei soggetti trattati con botulino per curare le distonie oculari, le rughe della fronte e del contorno occhi sparivano. Nel 2002, in America, il botulino venne approvato come farmaco per uso estetico. In Italia la stessa approvazione è arrivata nel 2004. Oggi è approvato in oltre 80 paesi per 21 diverse indicazioni terapeutiche, ed in 40 per uso cosmetico.

Come funziona il botulino?

La tossina botulinica agisce interrompendo la comunicazione tra cellula nervosa e cellula muscolare. Una volta penetrata nella terminazione nervosa, la tossina rilascia acetilcolina, un neurotrasmettitore che porta l’impulso nervoso alla fibra cellulare. La conseguenza è una temporanea inibizione della contrazione muscolare. Il trattamento iniettivo con il botulino permette così di indebolire e distendere i muscoli responsabili della formazione delle rughe d’espressione (gli effetti hanno una durata variabile da 3 a 6 mesi). Il risultato? Un volto fresco e rilassato, addolcito, in cui le forti increspature sono state attenuate. In sostanza, un viso valorizzato e più giovane, ma sempre naturale. Ciò è possibile grazie alla modulabilità del trattamento: lo specialista definisce le modalità di somministrazione del farmaco nel pieno rispetto delle esigenze individuali.

Perche è così richiesto il botulino?

Per un insieme di fattori: tollerabilità, efficacia del trattamento, naturalità del risultato, durata degli effetti e, non ultimo, l’accessibilità del prezzo. Molto meno invasivo rispetto al tradizionale lifting del viso, questo approccio “soft” alla chirurgia estetica ha conquistato entrambi i sessi e varie fasce di età. Se il bisturi fa paura, l’iniezione di botulino – insieme alla rapidità con cui è possibile apprezzarne i risultati e alla sua reversibilità – è diventata una pratica sicura (sono oltre 3.000 gli studi clinici effettuati) e sempre più richiesta. Per vedersi più giovani!

I risultati del trattamento sono ben visibili: un viso rilassato e addolcito, le rughe d’espressione distese.

Il produttore più importante del mondo di botulino è Allergan

 

Botulino

Botulino – Foto prima dopo – Costi e prezzi

Un volto segnato dalle rughe appare sgualcito e spento. Spesso i muscoli mimici, costantemente aggrottati, causano alcune rughe che fanno assumere un’espressione costantemente torva, adirata o triste.

La maggiore causa delle rughe è la mimica facciale, che, utilizzata eccessivamente per dare enfasi alle parole, con il passare degli anni segna la pelle. Inoltre, con l’età, i muscoli mimici non sono più in grado di distendersi completamente.

Obiettivo:
Trattamento delle rughe del terzo superiore del viso attraverso la riduzione della motilità dei muscoli mimici mediante l’infiltrazione in sede della tossina botulinica (Vistabex).